Benefici Della Frutta

I benefici per la salute della frutta garantiscono l’ottenimento di un’ottima salute e una buona forma fisica nel lungo periodo. I frutti sono immensamente benefici per il corpo essendo fonti naturali di vitamine e minerali, che sono essenziali per il suo corretto funzionamento. Ricca di fibra alimentare, la frutta contribuisce anche a migliorare il funzionamento dell’apparato digerente. Essa è una parte importante di una dieta sana per chi vuole perdere peso; fornisce abbondante energia e quasi tutti i nutrienti di cui il corpo ha bisogno per contrastare l’aumento di peso, senza l’aggiunta di grassi inutili.

Inoltre la frutta aiuta a mantenere basso il rischio complicazioni di salute come infarto, ipertensione, cancro, disturbi cardiaci e diabete. La frutta combatte efficacemente i disturbi della pelle e promuove la crescita di capelli sani. È sempre consigliato mangiare frutta cruda, fresca e matura, in modo da ottenere appieno i benefici per la salute, piuttosto che consumarla dopo elaborazione o cottura.

In Che Modo La Frutta È Di Aiuto?

Il corpo umano è un sistema intricato e centinaia di complesse reazioni avvengono in ogni momento. Per il buon funzionamento del corpo sono necessarie una grande quantità di sostanze nutritive che vengono fornite dalla frutta in modo naturale. Quando ci si ammala o insorgono disturbi di salute, questi possono essere evitati o trattati con una dieta sana e ricca di frutta. Dato il frenetico stile di vita, le nostre abitudini alimentari sono diventate ricche di conservanti e prodotti alimentari trasformati che non sono solo privi di nutrienti essenziali, ma possono anche essere dannosi per il corpo. La frutta rinforza il sistema immunitario e ci mantiene in perfetta salute. Mangiare frutta e verdura può favorire il benessere emotivo nei giovani adulti in salute. La ricerca suggerisce che il buon umore può portare ad una maggiore preferenza per i cibi sani.

Fruits3Fornitore Di Energia Immediata: Quando si mangia la frutta, la vostra scorta di energia aumenta in pochissimo tempo; questo è uno dei principali vantaggi della frutta di cui possiamo beneficiare durante le nostre giornate impegnate. Questo è il motivo per cui gli atleti spesso mangiano frutta durante e dopo l’esercizio, e il motivo per cui le diete per le donne incinte quasi sempre includono della frutta di un qualche tipo.

Prevenire È Meglio Che Curare –Al giorno d’oggi, le farmacie vendono molti tipi di compresse multivitaminiche che possono fornire supplementi nutrizionali durante i periodi critici. Tuttavia, è sempre consigliabile mangiare le vitamine della frutta nella loro forma naturale in modo da ottenerne tutti i benefici. Come si dice sempre, i benefici della frutta non potranno mai essere superati o sostituiti. In un periodo di tempo di 10-20 anni, mangiare frutta regolarmente può cambiare completamente la vostra vita e fare una grande differenza per la salute e il funzionamento del vostro corpo.

Mantiene Liberi Da Malattie –La combinazione di potenti flavonoidi, antiossidanti, minerali, vitamine, composti fitochimici e innumerevoli micro e macronutrienti rendono la frutta molto vantaggiosa per la vostra salute. Il consumo quotidiano di frutta fresca riduce il rischio di ictus, ipertensione, indigestione, cancro, malattie cardiache, diabete e altre malattie croniche. La frutta mantiene la pelle morbida, idratata e la nutre con vitamine, minerali e antiossidanti essenziali, mantenendola radiosa per un lungo periodo di tempo. Se siete stanchi di usare le creme commerciali anti-brufolo, provate semplicemente ad includere frutta come frutti di bosco, mele o banane nella vostra dieta quotidiana e vedrete l’acne scomparire piuttosto rapidamente. La frutta garantisce anche la crescita di capelli sani e mantiene le vostre ciocche brillanti e morbide. Alcuni frutti come le banane contengono sostanze chimiche vitali come il potassio, che aiuta a prevenire ictus, pressione alta e ansia. Il consumo di frutta impedisce sostanzialmente di sperimentare carenze vitaminiche e di minerali e i sintomi a loro associati. La frutta contiene anche elevate quantità di acqua e fibre, che aiutano a mantenere l’apparato digerente pulito e il peso sotto controllo.

Perché Abbiamo Bisogno Di Frutta Ricca Di Fibre?

I frutti ricchi di fibre aiutano il processo di digestione del corpo. La buccia della frutta è ricca di fibra alimentare, che è un importante fattore che contribuisce ad una corretta digestione e al processo di escrezione del corpo, e che mantiene, allo stesso tempo, al sicuro da problemi come gastrite e stitichezza. Tuttavia in alcuni casi la buccia è spessa, come nei limoni, banane, meloni e arance, e non può essere consumata dagli esseri umani. In tali casi, la parte commestibile del frutto all’interno della pelle è a sua volta ricca di fibre.

Il contenuto di fibre della frutta non solo ha un eccellente effetto lassativo, ma è anche saziante grazie all’aggiunta di massa alla dieta. I frutti ricchi di fibre sono benefici anche per disturbi come le malattie cardiache, riducendo l’iperlipidemia, l’ipertensione, il diabete mellito e l’obesità. Grazie a questa composizione fibrosa, la frutta ha anche proprietà anti-carcinogene ed è nota per prevenire il cancro al colon e per combattere i disturbi di irregolarità intestinale.

La Frutta È Una Grande Fonte Di Sostanze Nutritive

Quasi tutti i frutti hanno un immenso valore nutritivo, ma ovviamente il tipo e la quantità di sostanze nutritive variano da frutto a frutto. Poiché la composizione cambia con ogni frutto, cambiano di conseguenza anche i benefici per la salute. I poteri benefici di frutti comuni sono discussi di seguito.

Mele: Un buon esempio di un frutto sano e completo è la mela; aiuta la digestione, rafforza le ossa, fornisce sollievo dall’asma, abbassa il colesterolo nel sangue, previene il cancro e aiuta a ridurre il peso.

Pere: Un altro frutto benefico è la pera, che è una buona fonte di fibre, vitamina C, vitamina B2, vitamina E, rame e potassio. Le pere sono un’ottima fonte di pectina e fibra che abbassa efficacemente i livelli di colesterolo. Viene maggiormente prescritta ai bambini essendo ritenuta un frutto ipoallergenico completamente sicuro per l’ingestione da parte loro.

Uva: L’uva è un altro frutto comune che può essere facilmente incluso nella dieta regolare. L’uva allevia indigestione, stitichezza, stanchezza, disturbi renali e problemi agli occhi. È ricca di diverse vitamine e contiene anche minerali come calcio, potassio, ferro, magnesio, fosforo e selenio.

Frutti Di Bosco: Mirtilli, ciliegie e more prevengono il cancro e mantengono il cuore protetto. Se si includono le ciliegie o il succo di ciliegia nella dieta, è possibile eliminare il dolore associato ad artrite, gotta e infiammazione delle articolazioni. Questi frutti hanno la capacità di curare l’artrite naturalmente. I mirtilli, grazie all’alto tenore di silicio, aiutano il funzionamento del pancreas e sono utili per il diabete. Le more possono controllare naturalmente la diarrea e promuovere la formazione di nuove cellule del sangue, ma possono anche avere l’effetto sgradevole di promuovere la stitichezza. Se si mescolano le more con ciliegie o succo di prugna, non si eliminerà la stitichezza. L’alto contenuto di sodio e potassio nell’uva spina e nei mirtilli americani protegge il fegato e il tratto intestinale.

Zucchine: Questo frutto fornisce sollievo dall’asma. Grazie al suo contenuto di vitamina C è un potente antiossidante e ha anche proprietà antinfiammatorie. Le zucchine sono per lo più conosciute e ampiamente utilizzate per la perdita di peso.

Manghi E Papaye: Manghi e papaye sono ricchi di beta-carotene. Le papaye agiscono come potenti antiossidanti grazie all’abbondanza di vitamina C, vitamina E, vitamina D e vitamina A, che sono tutte di aiuto nell’ossidazione del colesterolo LDL. Ciò impedisce la formazione di placche pericolose che possono provocare aterosclerosi, attacchi di cuore o ictus. Si può assumere una buona quantità di vitamina C da papaye, arance, guava e uva spina indiana.

Pomodori: Potreste essere sorpresi dal fatto che i pomodori sono in realtà frutti e non verdure, anche se di solito li consideriamo come appartenenti a quest’ultima categoria. I pomodori hanno un alto contenuto di vitamine e sono eccellenti purificatore del sangue.

Agrumi: Frutti ricchi di vitamina C come arance, limoni, lime e pompelmi sono eccellenti per la vostra salute generale. Le arance sono ampiamente consumate per la salute di pelle, denti e gengive, e per mantenere sano il sistema linfatico. Il limone, l’amaro frutto giallo, è stato utilizzato per problemi di vista per migliaia di anni e tratta anche disturbi che vanno dal comune raffreddore all’epilessia. Il succo di limone aiuta inoltre le persone a perdere peso. Il pompelmo diminuisce il colesterolo e ha proprietà antiossidanti. I lime aiutano a prevenire disturbi come lo scorbuto, le emorroidi e la gotta, così come disturbi delle vie respiratorie e urinarie.

Frutta secca: La frutta disidratata come fichi, datteri, albicocche e uvetta è estremamente benefica per la salute. Oltre ad essere eccellenti lassativi, le albicocche sono un ottimo rimedio naturale per l’anemia. I fichi contengono il potassio, un minerale essenziale che aiuta a controllare la pressione sanguigna. L’uvetta tratta efficacemente l’anemia, l’acidosi, la febbre e la debolezza sessuale. Aiuta ad aumentare di peso e promuove la salute degli occhi, dei denti e delle ossa. I datteri contengono abbondante fibra, che aiuta a prevenire la stitichezza.

La Frutta Aiuta A Perdere Peso?

Quando si include una notevole quantità di frutta nella dieta, si inizia a notare che il peso resta sotto controllo e la salute migliora. Tuttavia la frutta da sola non può far calare di peso. È anche necessario fare regolare esercizio fisico.

Molte indagini fatte in America hanno mostrato un’efficace riduzione del peso dopo che la frutta veniva inclusa nella dieta famigliare. Una persona che mangia abitualmente frutta sarà meno portata a mangiare snack e cibi spazzatura fuori pasto, che non hanno quasi alcun valore nutrizionale. Inoltre i frutti sono composti per il 90-95% di acqua; pertanto hanno un potente effetto diuretico sul corpo, contribuendo ad eliminare da esso, di conseguenza, le scorie azotate e le tossine indesiderate.

Un esempio di questo effetto è il litchi, un frutto che è un ottimo lassativo con una quantità trascurabile di calorie e senza grassi saturi o colesterolo. Esso contribuisce anche a ridurre il peso corporeo in eccesso. Fatta eccezione per alcuni frutti come le noci di cocco, avocado e olive, i frutti sono solitamente privi di grassi.

La Frutta Nel Trattamento Dell’acne

L’acne è una delle malattie della pelle più irritanti che possono colpire le persone di ogni età. Con una buona quantità di frutta nella vostra dieta, si può arginare questo problema in maniera naturale, piuttosto che optare per costose creme dermatologiche. L’acne ha origine per lo più da infezioni della pelle e problemi dermatologici, ma ci sono anche altre ragioni per tali eruzioni. Le mele sono la migliore opzione per il trattamento dell’acne; mangiate la buccia della mela che contiene un alto livello di pectina, la quale aiuta con la stitichezza, che a sua volta può essere un fattore scatenante per l’acne. Anche le banane aiutano ad alleviare l’acne essendo ricche di fibre che, di nuovo, alleviano la stitichezza. I frutti di bosco hanno eccellenti proprietà detergenti e aiutano a proteggere dai disturbi della pelle. Mangiare l’uva durante il giorno aiuta a purificare la pelle e il corpo. Mentre la papaya ringiovanisce la pelle e ripara i danni di lieve entità che a volte non si notano nemmeno, il succo di limone elimina lentamente i segni e le cicatrici lasciate dall’acne.

Oltre ad includere la frutta nella vostra dieta, controllate anche le vostre altre abitudini alimentari. Riducete il consumo di caffeina, che aumenta gli ormoni nel corpo e quindi l’acne. Riducete il consumo di carne rossa e di latticini, dal momento che aggravano la vostra produzione ormonale, provocando acne. Si dovrebbe anche mantenere la pelle pulita tramite frequenti lavaggi blandi, utilizzando saponi a base di erbe.

Frutta Per Capelli Sani

Così come migliora la luminosità della pelle, la frutta aiuta anche notevolmente ad avere capelli sani e lunghi. La vitamina A dona lucentezza ai capelli e li ammorbidisce. Se si mangia frutta a stomaco vuoto, si eviterà la perdita dei capelli e l’ingrigimento precoce. Gli agrumi sono ottimi stimolanti per capelli. Il contenuto di vitamina C negli agrumi ne impedisce la perdita e li mantiene lucidi e sani. Anche frutti come kiwi, fragole e ananas sono noti per favorire la crescita dei capelli.

I benefici della frutta per la salute dei capelli possono essere ottenuti anche attraverso maschere per capelli. Maschere per capelli a base di melone e banana sono raccomandate da molti professionisti di bellezza come cura casalinga per capelli sani. Si può anche fare una pasta di succo di limone e aloe vera e applicarla generosamente sui capelli. Lasciate la pasta sui capelli per circa 45 minuti e poi lavateli accuratamente con uno shampoo delicato. Questi impacchi non solo migliorano la qualità dei capelli, ma eliminano anche i disturbi del cuoio capelluto come forfora e prurito. L’avocado contiene una quantità impressionante di vitamina E, che è ampiamente riconosciuta per essere molto utile per i capelli. Le maschere per capelli di avocado rafforzano i capelli e ne ritardano l’ingrigimento precoce. Anche le noci di cocco sono ottime per la crescita di capelli sani. L’olio di cocco è ampiamente utilizzato in tutto il mondo tropicale per la cura dei capelli.

Multimorbidità

Della recente ricerca suggerisce che un maggior consumo di vegetali, prodotti integrali e frutta può ridurre il rischio di multimorbidità.

Succo Di Frutta Vs Frutta Intera

Spesso ci si potrebbe chiedere quale forma della frutta conferisce un maggiore apporto nutrizionale – la frutta intera o i succhi di frutta? In realtà è difficile dire quale dei due ha maggiore contenuto nutrizionale. Anche se mangiare la frutta intera è considerato come il modo migliore per ottenerne tutti i benefici, anche i succhi di frutta sono opzioni semplici e salutari. Se, naturalmente, il succo di frutta è composto al 100% da frutta senza conservanti o additivi supplementari, ed ha quindi ha lo stesso valore nutritivo.

Normalmente i succhi di frutta sono disponibili in due forme, 100% succhi di frutta e come polpa di frutta + acqua + zucchero. In entrambi i casi conservanti e additivi vengono aggiunti per aumentare la durata del succo. Pochissimi marchi non contengono conservanti. In realtà i succhi di frutta sono considerati il modo migliore per integrare il valore nutritivo della dieta dei bambini, che di solito amano tutto ciò che ha un buon sapore. Acquistare e bere succhi di frutta è molto più facile che comprare frutti interi, tagliarli e mangiarli. In altre parole, è meglio bere il succo piuttosto che non includere la frutta nella vostra dieta.

Quando si prepara il succo di frutta a casa, esso contiene lo stesso ammontare di fibre del frutto intero, a condizione di non aggiungere aromi e conservanti artificiali. Tuttavia, se acquistati al negozio, i succhi di frutta possono non avere un pari contenuto di fibre a causa di intense lavorazioni. Inoltre, in questi tipi di succhi, vengono aggiunti dolcificanti extra e additivi, che non si trovano nella frutta intera. Perciò con la frutta intera è possibile mantenere controllato il peso. Quando preparate il succo di frutta in casa, provate ad aggiungere al succo la buccia commestibile dei frutti, per aumentare ulteriormente il valore nutritivo.

Probabilmente conoscerete il termine “frutta di stagione” e, in realtà, la maggior parte dei frutti sono considerati di stagione. Crescono in una stagione particolare a seconda della geografia e del clima natali. È possibile reperire questi frutti durante tutto l’anno, ma sono solitamente stati congelati per una quantità variabile di tempo. Mangiare la frutta durante la sua stagione ne assicura la freschezza. Inoltre la maggior parte della frutta di stagione può prevenire i disturbi tipici di quella stagione. Ad esempio in India i manghi verdi sono molto utili per contrastare il calore dell’estate. Includere frutta di stagione nella vostra dieta è un modo delizioso e naturale per rimanere in buona salute!

Di seguito sono elencati alcuni frutti. Cliccate su di loro per scoprire maggiori dettagli circa gli effetti salutari!

MelaAlbicoccaBananaMora
MirtilloCiliegiaRossoFico
GuavaUvaUva spina indianaKiwi
MangoAranciaPescaPapaya
AnanasPrugnaMelogranoPera
LamponeFragolaAnguria

Cose Da Ricordare Sulla Frutta

Cercate di mangiare la frutta intera, inclusa la buccia se è commestibile, per beneficiare dell’alto contenuto di fibre in essa. Ciò favorisce la digestione e previene la stitichezza.

Il massimo valore nutritivo nella frutta può essere ottenuto se essa è consumata cruda. La frutta cotta o conservata di solito perde parte delle sue importanti sostanze nutritive a causa, rispettivamente, delle alte temperature o della lunga conservazione. Perciò la frutta fresca è la più vantaggiosa per la vostra dieta.

Non mangiate frutta con il vostro pasto principale; ciò può causare gravi acidità e problemi digestivi, perché i frutti sono di solito leggermente acidi. Mangiate sempre la frutta prima o dopo i pasti, a distanza di una o due ore.

È sempre consigliato mangiare la frutta a stomaco vuoto, o almeno dopo un pasto relativamente leggero. La frutta a stomaco vuoto aiuta a ritardare l’ingrigimento dei capelli, sfoghi nervosi, occhiaie e calvizie.

Non bere mai acqua subito dopo aver mangiato la frutta, in quanto ciò può provocare elevata acidità.

La frutta dovrebbe essere consumata al mattino, poiché ciò aiuta a disintossicare e a perdere peso. Nonostante questi benefici possano essere ottenuti mangiando la frutta in qualsiasi momento della giornata, la mattina è considerata il momento ideale per ottenere il massimo effetto.

Cercate di non conservare la frutta in luoghi molto caldi o molto freddi, ciò riduce la sua durata – un ambiente moderatamente fresco e asciutto è suggerito per la conservazione.

Torna ai Benefici per la salute dei prodotti alimentari

Popular Frutto