I Benefici Per La Salute Dell’olio Essenziale Di Lavanda

I benefici per la salute dell’olio essenziale di lavanda includono la sua capacità di eliminare la tensione nervosa, alleviare il dolore, disinfettare il cuoio capelluto e la pelle, migliorare la circolazione sanguigna e trattare i problemi respiratori. Il nome latino della lavanda è Lavare, come conseguenza del suo aroma, particolarmente pulito.

L’olio di lavanda viene estratto principalmente dai fiori della pianta di lavanda, principalmente attraverso la distillazione a vapore. I fiori della lavanda sono naturalmente profumati e sono stati utilizzati per fare pot-pourri per secoli. Tradizionalmente, l’olio essenziale di lavanda è stato utilizzato anche nella produzione di profumi. L’olio è molto utile in aromaterapia e molte preparazioni aromatiche e combinazioni sono realizzate con olio di lavanda.

L’olio di lavanda si mescola bene con molti altri oli essenziali tra cui legno di cedro, pino, salvia sclarea, geranio, e noce moscata. Oggi l’olio essenziale di lavanda è utilizzato in varie forme, tra cui l’olio per aromaterapia, gel, infusioni, lozioni e saponi.

Lavendin1

Benefici Per La Salute Dell’olio Essenziale Di Lavanda

I vari benefici per la salute dell’olio essenziale di lavanda includono:

Repellente per insetti: L’odore di olio essenziale di lavanda è efficace per molti tipi di insetti come zanzare, moscerini e falene. Applicare un po’di olio di lavanda sulla pelle esposta quando ci si trova all’esterno aiuta ad evitare queste punture irritanti. Inoltre, se vi capita di essere morsi da uno di questi insetti, l’olio essenziale di lavanda ha proprietà antinfiammatorie che riducono l’irritazione e il dolore associati con punture di insetti.

Sonno: L’olio essenziale di lavanda induce il sonno e ciò lo ha reso un prodotto comunemente raccomandato per il trattamento alternativo dell’insonnia. Studi frequenti su pazienti anziani hanno mostrato un aumento della regolarità del sonno quando il farmaco che utilizzavano normalmente per dormire veniva sostituito con un po’ di olio essenziale di lavanda cosparso sul cuscino. Ha un impatto così rilassante sulle persone che spesso può sostituire la medicina moderna per problemi di sonno.

Sistema nervoso: L’olio essenziale di lavanda ha un profumo calmante che lo rende un ottimo tonico per i nervi e problemi di ansia. Pertanto, può essere utile anche nel trattamento di emicranie, mal di testa, depressione, tensione nervosa e stress emotivo. L’aroma rinfrescante rimuove l’esaurimento nervoso e l’inquietudine, mentre aumenta l’attività mentale. Ha un impatto ben documentato sul sistema nervoso autonomo, che è il motivo per cui è spesso utilizzato come trattamento per l’insonnia e anche come modo per regolare la variabilità della frequenza cardiaca. Uno studio ha mostrato che le persone sottoposte a esami hanno mostrato una significativa riduzione dello stress mentale e di ansia, così come un aumento delle funzioni cognitive, quando avevano inalato olio di lavanda e olio di rosmarino prima di sostenere l’esame!

Acne: Secondo dermatologi e aromaterapeuti, l’olio essenziale di lavanda è uno degli oli più utili nel trattamento di acne, che è un disturbo molto scomodo e imbarazzante che colpisce principalmente i giovani mentre si avvicinano alla pubertà, ma può anche affliggere gli adulti. È caratterizzata da piaghe rosse in rilievo sul viso e sul corpo che si sviluppano a causa di una infezione batterica vicina alla ghiandola sebacea. Quando il sebo non può essere adeguatamente secreto dalle ghiandole sebacee sul viso, esso comincia ad accumularsi, in particolare durante la pubertà, la quale stimola la produzione di una maggiore quantità di sebo. I batteri si nutrono di esso, creando un circolo vizioso di irritazione, infezione e piaghe visibili, che possono causare gravi cicatrici.

L’olio essenziale di lavanda inibisce i batteri che causano l’infezione iniziale, aiuta a regolare una parte dell’eccessiva secrezione di sebo tramite manipolazione ormonale e può ridurre i segni di cicatrici quando l’acne regredisce. L’aggiunta di una piccola quantità di olio essenziale di lavanda a creme per la pelle o unguenti può aumentare notevolmente il loro potenziale di sollievo e guarigione.

Sollievo dal dolore: L’olio essenziale di lavanda è noto come ottimo rimedio per vari tipi di dolori inclusi quelli causati da muscoli indolenziti e tesi, dolori muscolari, reumatismi, distorsioni, mal di schiena e lombalgia. Un massaggio con olio di lavanda può anche fornire sollievo dal dolore alle articolazioni. Uno studio sulla riduzione del dolore postoperatorio ha mostrato che l’aggiunta di vapori di olio essenziale di lavanda all’ossigeno somministrato a dei pazienti per risvegliarli dopo un importante intervento chirurgico ha ridotto in modo significativo la quantità di dolore provato rispetto a quello dei pazienti risvegliati con solo ossigeno.

Flusso urinario: L’olio essenziale di lavanda è utile per i disturbi urinari grazie al suo effetto stimolante sulla produzione di urina. Inoltre, aiuta a ristabilire l’equilibrio ormonale e a ridurre le cisti o le infiammazioni della vescica. Riduce anche i crampi associati con questi e altri disturbi.

Disturbi respiratori: L’olio di lavanda è ampiamente usato per vari problemi respiratori, tra cui infezioni della gola, influenza, tosse, raffreddore, asma, congestione sinusale, bronchite, pertosse, laringite, e tonsillite. L’olio può essere impiegato sotto forma di vapore o applicato sulla pelle di collo, petto e schiena. Viene anche aggiunto a molti vaporizzatori e inalatori che vengono comunemente utilizzati per il raffreddore e la tosse. La natura stimolante dell’olio essenziale di lavanda può anche sciogliere il catarro e alleviare la congestione associata a disturbi respiratori, accelerando il processo di recupero e aiutando il corpo ad eliminare naturalmente il catarro e altro materiale indesiderato. Il vapore di olio essenziale di lavanda ha anche qualità antibatteriche in grado di combattere le infezioni del tratto respiratorio.

Cura dei capelli: L’olio essenziale di lavanda è utile per la cura dei capelli perché è stato mostrato essere molto efficace contro pidocchi, uova di pidocchi e lendini. Inoltre, l’olio essenziale di lavanda ha anche dimostrato di essere molto utile nel trattamento della perdita di capelli, soprattutto in pazienti che soffrono di alopecia, una malattia autoimmune in cui il corpo rifiuta i propri follicoli piliferi. Uno studio scozzese ha riportato che oltre il 40% dei pazienti affetti da alopecia analizzati ha riportato un aumento della crescita dei capelli quando il cuoio capelluto veniva strofinato regolarmente con l’olio essenziale di lavanda. Pertanto, l’olio di lavanda è a volte raccomandato come misura preventiva per la calvizie maschile!

Cancro: Nonostante la ricerca su soggetti umani non sia ancora completa, esistono significative ricerche sugli effetti della lavanda, in combinazione con altri oli essenziali, come metodo per prevenire l’insorgenza del cancro al seno nei topi. Ciò potrebbe essere un’indicazione di una maggiore probabilità della lavanda di combattere altri effetti cancerogeni e la presenza del cancro.

Circolazione sanguigna: L’olio essenziale di lavanda è anche utile per migliorare la circolazione del sangue nel corpo. La ricerca suggerisce che l’aromaterapia con olio di lavanda ha effetti benefici sulla circolazione coronarica. Abbassa anche la pressione sanguigna ed è spesso usata contro l’ipertensione. Ciò significa che non solo aumenta i livelli di ossigenazione degli organi, promuovendo la forza muscolare e la salute, ma anche che l’attività cerebrale può essere notevolmente stimolata, la pelle rimane luminosa e ben irrorata dal sangue e il corpo è protetto dai rischi di infarto e arteriosclerosi che sono spesso associati con scarsa circolazione.

Digestione: L’olio di lavanda è utile per la digestione perché aumenta la mobilità degli alimenti all’interno dell’intestino. L’olio stimola anche la produzione di succhi gastrici e biliari, aiutando così nel trattamento di indigestione, mal di stomaco, coliche, flatulenza, vomito e diarrea.

Sistema immunitario: L’uso regolare di olio essenziale di lavanda fornisce resistenza ad una varietà di malattie. È ben noto che la lavanda ha qualità antibatteriche e antivirali che la rendono perfetta per la difesa del corpo contro malattie rare come la tubercolosi, il tifo e la difterite, come mostrato dalla ricerca all’inizio del 20° secolo.

Cura generale della pelle: I benefici per la salute della pelle dell’olio di lavanda possono essere attribuiti alle sue proprietà antisettiche e antimicotiche. È usato per il trattamento di vari disturbi della pelle come acne, rughe, psoriasi e altre condizioni infiammatorie. È comunemente usato per accelerare il processo di guarigione di ferite, tagli, ustioni e scottature perché migliora la formazione di tessuti cicatriziali. Viene inoltre aggiunto alla camomilla per il trattamento dell’eczema.

Altro: Altri benefici per la salute dell’olio essenziale di lavanda includono la sua capacità di trattare la leucorrea. L’olio può anche essere usato per respingere zanzare e falene, ed è per questo che si trovano molti repellenti per zanzare contenenti olio di lavanda come uno degli ingredienti primari.

Come per molti altri oli essenziali, le donne in gravidanza e in allattamento dovrebbero evitare l’uso di olio essenziale di lavanda. È inoltre raccomandato ai pazienti diabetici di tenersi alla larga da questo olio. Esso può anche causare reazioni allergiche a chi ha la pelle particolarmente sensibile. Alcune persone possono essere colte da nausea, vomito e mal di testa a causa di un uso normale o eccessivo di olio di lavanda.

Anche più importante, l’olio di lavanda non dovrebbe mai essere ingerito, ma utilizzato solo per uso topico o inalato durante aromaterapia o attività simili. L’ingestione può causare gravi complicazioni di salute, caratterizzate da visione offuscata, difficoltà di respirazione, bruciore agli occhi, vomito e diarrea. Quindi, anche se pensate che l’olio di lavanda sia una cura miracolosa, non lasciatevi prendere dall’entusiasmo e non aggiungetelo al vostro cibo!


What do you think?

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Download our App