I 15 Migliori Benefici Dell’Olio Essenziale Di Eucalipto

I benefici per la salute dell’olio di eucalipto sono ben noti e ad ampio raggio d’azione. Esso ha proprietà antinfiammatorie, antispasmodiche, decongestionanti, deodoranti, antisettiche, antibatteriche, stimolanti e altre qualità medicinali. L’olio essenziale di eucalipto è incolore e ha un sapore e odore caratteristici.

Anche se l’olio essenziale di eucalipto ha la maggior parte delle proprietà di un tipico olio volatile, non è molto popolare come olio per aromaterapia perché si sapeva poco su di esso fino pochi secoli fa, al contrario delle più antiche sostanze per aromaterapia. I numerosi benefici per la salute dell’olio di eucalipto hanno attirato l’attenzione di tutto il mondo e hanno stimolato una vasta esplorazione del suo utilizzo in aromaterapia, così come nella medicina convenzionale.

L’olio essenziale di eucalipto è ottenuto da foglie fresche dell’alto e sempreverde albero di eucalipto. Quest’albero, scientificamente classificato come Eucalyptus Globulus, è conosciuto anche come albero della febbre, albero della gomma blu o albero dalla corteccia fibrosa, a seconda della parte del mondo in cui ci si trova.

L’eucalipto è nativo dell’Australia e si è diffuso negli ultimi secoli in altre parti del mondo, tra cui l’India, 6l’Europa e il Sudafrica. Anche se molti Paesi producono olio di eucalipto in piccole quantità, il primo produttore del mondo di olio di eucalipto è ancora l’Australia.
Grazie agli usi medicinali dell’olio di eucalipto e del composto eucaliptolo, contenuto in esso, l’olio è usato in una varietà di farmaci da banco compreso creme per massaggi, inalatori, unguenti, creme per eczemi e collutori.

Benefici Per La Salute Dell’Olio Di Eucalipto

I benefici per la salute dell’olio di eucalipto sono i seguenti:

Ferite: L’olio essenziale di eucalipto ha qualità antisettiche grazie alle sue proprietà germicide. Quando esposto all’aria si forma ozono, che è un antisettico largamente studiato. Pertanto l’olio di eucalipto viene utilizzato per curare ferite, ulcere, ustioni, tagli, abrasioni e piaghe. È anche un unguento efficace per morsi e punture d’insetti. Oltre a lenire l’area interessata, protegge la ferita aperta o la zona irritata dallo sviluppare infezioni dovute ad attività microbica e all’esposizione all’aria.

Problemi respiratori: L’olio essenziale di eucalipto è efficace per il trattamento di una serie di problemi respiratori come raffreddore, tosse, naso che cola, mal di gola, asma, congestione nasale, bronchite e sinusite. L’olio di eucalipto è antibatterico, antimicotico, antimicrobico, antivirale, antinfiammatorio e decongestionante, perciò è un ingrediente utile in molti farmaci per il trattamento dei problemi respiratori. Uno studio pubblicato su The Laryngoscope nel 2004 mette in luce la sua utilità nel trattamento della sinusite non batterica. I pazienti affetti da sinusite non batterica hanno mostrato un miglioramento più veloce quando trattati con un farmaco contenente olio di eucalipto. I gargarismi di olio di eucalipto mescolato con acqua calda sono sempre efficaci nel trattamento del mal di gola.

L’asma è una patologia che colpisce milioni di persone in tutto il mondo, ed esistono molti trattamenti noti per questo disturbo. Uno di questi è l’uso di olio essenziale di eucalipto. Basta massaggiare 1-3 gocce sul petto e l’effetto calmante dell’aroma e dei vapori calma la gola e dilata i vasi sanguigni, il che aumenta l’afflusso di ossigeno ai polmoni e facilita il ristabilirsi di una normale respirazione. Anche le proprietà antinfiammatorie dell’olio essenziale di eucalipto sono utili nel suo uso per ottenere sollievo dai sintomi asmatici.

Stanchezza mentale: Un motivo molto importante per cui molte persone usano l’olio di eucalipto è che esso ha un effetto rinfrescante. Normalmente le persone che soffrono di determinate patologie e disturbi sono leggermente fiacche. L’olio di eucalipto, essendo stimolante, elimina la stanchezza e la pigrizia mentale e rinvigorisce gli spiriti dei malati. Può anche essere efficace nel trattamento dello stress e dei disturbi mentali.

Oltre alla stanchezza mentale, l’olio essenziale di eucalipto è comunemente utilizzato per stimolare l’attività mentale e aumentare il flusso di sangue al cervello. Essendo considerato da molti un vasodilatatore, esso aumenta il flusso sanguigno nel corpo rilassando i vasi sanguigni e migliorando la circolazione del sangue. In sostanza più sangue al cervello significa incrementarne la potenza, e l’olio essenziale di eucalipto è comunemente impiegato nelle aule come forma di aromaterapia causale per aumentare il rendimento degli studenti. Insomma, sebbene della ricerca formale debba ancora essere svolta in questo campo, tutti i segnali indicano una correlazione positiva tra la funzione del cervello e l’olio essenziale di eucalipto.

Dolore muscolare: Se si soffre dolori articolari e muscolari, massaggiare olio di eucalipto sulla superficie della pelle aiuta ad alleviare lo stress e il dolore. Il volatile olio di eucalipto ha una natura analgesica e antinfiammatoria. Pertanto è spesso raccomandato per i pazienti che soffrono di reumatismi, lombalgie, legamenti e tendini lesionati, rigidità muscolare, dolori, fibrosi e anche dolore dei nervi. L’olio deve essere massaggiato con un movimento circolare sulle zone del corpo interessate.

Cura dei denti: L’olio essenziale di eucalipto è molto efficace contro carie, placche dentali, gengiviti e altre infezioni dentali grazie alle sue proprietà germicide. Questo è il motivo per cui è così comune come ingrediente attivo di collutori, dentifrici e altri prodotti per l’igiene dentale.

Pidocchi: Per le sue caratteristiche ben note come repellente per insetti e pesticida naturale, è spesso utilizzato come trattamento naturale per i pidocchi. Alcuni dei trattamenti tradizionali per i pidocchi possono essere molto aggressivi e dannosi per i capelli, e ricchi di sostanze chimiche pericolose che non è bene vengano assorbite dalla pelle. Perciò cospargere con un pettine qualche goccia di olio di eucalipto su una testa infestata da pidocchi è una soluzione molto migliore e più sana.

Germi intestinali: L’olio di eucalipto è un vermifugo ed è spesso utilizzato per rimuovere i germi dall’intestino. Degli studi hanno dimostrato che l’ingestione di olio di eucalipto può scongiurare molti dei disturbi batterici, microbici e parassitari che si possono verificare nelle varie parti del corpo, in particolare le zone sensibili come il colon e l’intestino.

Cura della pelle: L’olio di eucalipto è spesso applicato localmente per il trattamento di infezioni della pelle.

Diabete: Per ingestione, l’olio di eucalipto può aiutare a controllare lo zucchero nel sangue. Le sue proprietà come vasodilatatore, di cui sopra, comportano l’aumento della circolazione del sangue che beneficia l’intero corpo. I pazienti diabetici comunemente soffrono per la mancanza di una buona circolazione e ciò può essere molto pericoloso, potendo risultare in amputazioni o morte. Pertanto è una buona idea massaggiare frequentemente l’olio di eucalipto localmente sulla pelle e inalarlo come vapore per diminuire la costrizione dei vasi sanguigni. Per ottenere i migliori risultati, massaggiatelo sulla pelle dopo una doccia, che ha a sua volta qualità vasodilatatrici e rilassanti che possono essere di beneficio per i diabetici.

Febbre: L’olio di eucalipto è anche usato per il trattamento della febbre e per ridurre la temperatura corporea. Questo è il motivo per cui uno dei nomi comuni dell’olio di eucalipto è “olio della febbre”. Funziona bene quando combinato con olio di menta piperita e spruzzato sul corpo come miscela di un deodorante e un riduttore di temperatura.

Altri vantaggi dell’olio di eucalipto sono i seguenti:

Deodorante per camera: La natura antisettica e deodorante dell’olio di eucalipto lo rende un perfetto deodorante per camere di ospedali. Uccide i batteri e i germi nell’aria, mantenendo l’ambiente delle camere pulito e sterilizzato.

Sapone: L’olio di eucalipto è spesso usato in saponi, detergenti e prodotti per la pulizia della casa. Questo utilizzo è principalmente dovuto al suo aroma gradevole e al suo effetto come deodorante, antibatterico, antisettico e agente antimicrobico.

Tubercolosi e polmonite: L’olio essenziale di eucalipto ha abbondanti qualità antibatteriche e antisettiche, e quando massaggiato sul petto e utilizzato come unguento o farmaco per inalazioni, può alleviare i segni e sintomi di patologie dannose come la tubercolosi ripulendo i polmoni e riducendo l’infiammazione. È meglio applicarlo sia sul petto e sulla schiena, nella zona sopra ai polmoni.

Risciacquo per bocca: Come menzionato sopra, l’olio è un ingrediente fondamentale in molti collutori e dentifrici. È stato svolto un numero significativo di studi sulle qualità antimicrobiche degli oli essenziali. L’olio essenziale di eucalipto ha mostrato di proteggere dalla crescita microbica che può promuovere una serie di sintomi e malattie differenti nel corpo.

Sauna: Molte persone aggiungono olio di eucalipto a bagni, centri termali e saune per via delle sue qualità rinfrescanti e antisettiche. Si può beneficiare della maggior parte dei vantaggi dell’olio essenziale di eucalipto attraverso il vapore, l’applicazione topica o l’ingestione. Pertanto è comunemente usato in aromaterapia, che è spesso inclusa in pacchetti di trattamenti spa.

Ci sono molte aree di applicazione meno studiate dell’olio di eucalipto che andrebbero maggiormente approfondite in futuro prima di considerarle trattamenti del tutto efficaci, ma le prime testimonianze sembrano molto positive circa le sue capacità. Può essere applicato come trattamento per il raffreddore da fieno (allergia stagionale), acne, endometriosi e il virus herpes simplex.

L’utilizzo dell’olio di eucalipto nell’aromaterapia sta gradualmente crescendo in popolarità perché si mescola bene con molti altri oli essenziali, tra cui gli oli essenziali di timo, rosmarino, maggiorana, lavanda, legno di cedro e incenso.

Esistono alcuni pericoli di un’assunzione eccessiva di olio di eucalipto, che se assunto in grandi quantità può essere tossico. Può anche interferire con altri trattamenti omeopatici. Inoltre, per alcune persone con sensibilità allergiche, l’olio essenziale di eucalipto potrebbe essere causa di dermatiti da contatto, che possono essere molto sgradevoli o addirittura pericolose. Prima di iniziare qualsiasi nuovo trattamento intensivo di medicina alternativa consultate il vostro medico per un consiglio, o fate un test di allergie.


What do you think?

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Download our App