Benefici Per La Salute Del Ravanello

Il ravanello, parte comune ed amata della vostra insalata, è una radice ed è pungente o dolce nel gusto, e molto succoso. I ravanelli possono essere bianchi, rossi, viola o neri, mentre in termini di forma possono essere lunghi e cilindrici o rotondi. Si mangiano crudi, cotti o sott’aceto. Anche l’olio ottenuto dai semi di ravanello è utilizzato in un certo numero di prodotti e benefiche applicazioni per la salute.

Le parti dei ravanelli che sono comunemente consumate sono foglie, fiori, baccelli e semi. Il nome scientifico del ravanello è Raphanus Sativus ed esso appartiene alla famiglia delle Brassicaceae. È anche conosciuto come daikon in alcune parti del mondo, soprattutto nei mercati asiatici.

Benefici Per La Salute Del Ravanello

I vantaggi dei ravanelli nel trattamento o la prevenzione di alcune malattie e su alcune parti del corpo sono elencati di seguito:

Ittero: I ravanelli sono molto utili per il fegato e lo stomaco, e agiscono anche come un potente disintossicante. Ciò significa che purificano il sangue ed eliminano tossine e rifiuti. Sono estremamente utili nel trattamento di ittero poiché rimuovono la bilirubina e mantengono la sua produzione ad un livello stabile. Riducono anche la distruzione dei globuli rossi, di cui soffrono le persone affette da ittero, aumentando l’apporto di ossigeno fresco al sangue. I ravanelli neri sono preferiti nel trattamento dell’ittero e anche le foglie di ravanello sono molto utili nel trattamento.

Emorroidi: I ravanelli sono considerati fibra alimentare, il che significa che sono composti da carboidrati indigeribili. Perciò facilitano la digestione, la ritenzione idrica e curano la stitichezza, che è una delle principali cause di emorroidi. Da buoni disintossicanti, aiutano a guarire i sintomi delle emorroidi molto rapidamente. Il loro succo lenisce anche il sistema digestivo ed escretore, alleviando ulteriormente i sintomi delle emorroidi.

Disturbi Urinari: I ravanelli sono di natura diuretica, il che significa che aumentano la produzione di urina. Il succo di ravanelli cura anche l’infiammazione e la sensazione di bruciore durante la minzione. Puliscono anche i reni ed inibiscono le infezioni nei reni e nel sistema urinario, contribuendo in tal modo al trattamento di vari disturbi urinari che sono aggravati dalle tossine in eccesso nel sistema.

Perdita Di Peso: I ravanelli riempiono molto, il che significa che soddisfano la fame senza incrementare troppo il conteggio delle calorie. Essi sono anche a basso contenuto di carboidrati digeribili, ad alto contenuto di fibra alimentare e contengono molta acqua, il che ne fa una buona opzione alimentare per coloro che sono determinati a perdere peso. Inoltre sono ad alto contenuto di fibre e basso indice glicemico, perciò favoriscono i movimenti intestinali regolari, che aiutano nella perdita di peso, e aumentano l’efficienza del metabolismo per tutti i processi corporei.Radish

Patologie Cardiovascolari: I ravanelli sono una grande fonte di antociani, un tipo di flavonoidi che non solo conferisce il colore ai ravanelli, ma fornisce anche numerosi benefici per la salute. Le antocianine sono state oggetto di numerosi studi medici e sono state positivamente correlate alla riduzione dell’insorgenza di malattie cardiovascolari, e hanno anche mostrato proprietà anti-cancro e antinfiammatorie.

Cancro: Dal momento che i ravanelli sono disintossicanti e ricchi di vitamina C, acido folico e antociani, sono stati correlati al trattamento di molti tipi di cancro, in particolare del colon, rene, intestino, stomaco e della bocca. I ravanelli sono parte della famiglia delle Brassicaceae e, come gli altri membri di tale classificazione tassonomica, questi verdure crucifere sono ricche di antiossidanti. Inoltre gli isotiocianati che si trovano nei ravanelli hanno un notevole impatto sui percorsi genetici delle cellule cancerose. Essi li alterano a tal punto, infatti, che possono causare l’apoptosi, la morte cellulare, impedendo così alle cellule cancerose di riprodursi.

Leucoderma: Le proprietà disintossicanti e anticancerogene dei ravanelli li rendono utili nel trattamento di leucoderma. I semi ravanello sono utilizzati come metodo di trattamento. Essi vanno ridotti in polvere e immersi in aceto, succo di zenzero o urina di vacca e poi applicati sulle macchie bianche. Si possono anche mangiare i ravanelli per aiutare nel trattamento di leucoderma.

Stitichezza: I ravanelli sono molto ricchi di fibre, il che significa che aggiungono una notevole massa ai movimenti intestinali, che promuove la regolarità intestinale e allevia i sintomi della stitichezza. Essi possono anche contribuire a rassodare feci molli o diarrea. Inoltre i ravanelli sono noti per promuovere la produzione di bile. Essa è uno degli elementi più importanti per una buona digestione e aiuta anche a proteggere il fegato e la cistifellea.

Disturbi Respiratori, Bronchite E Asma: I ravanelli sono decongestionanti, ovvero diminuiscono la congestione del sistema respiratorio, inclusa l’irritazione del naso, della gola, della trachea e dei polmoni che può derivare da raffreddori, infezioni, allergie e altre cause. Essi sono un ottimo disinfettante e ricchi di vitamine, che proteggono ulteriormente il sistema respiratorio dalle infezioni.

Pressione Sanguigna: I ravanelli sono una buona fonte di potassio, che contribuisce ad una lunga lista di benefici per la salute. Esso è stato collegato positivamente alla riduzione della pressione sanguigna, perché quando interagisce con la parete arteriosa può rilassare i vasi sanguigni e quindi aumentare il flusso di sangue. Riduce la pressione sanguigna allargando la sezione del flusso del sangue, anziché facendolo passare attraverso canali ristretti.

Diabete: I ravanelli sono da tempo noti per avere un basso indice glicemico, quindi mangiarli non influisce sui livelli di zucchero nel sangue. Aiutano anche a regolare l’assorbimento degli zuccheri nel flusso sanguigno, perciò i pazienti diabetici non devono preoccuparsi troppo di cali o picchi improvvisi quando li mangiano, o di essere lontani dal cibo per un certo periodo di tempo.

Disturbi Della Pelle: Vitamina C, fosforo, zinco e alcuni membri del complesso di vitamine B che sono presenti nei ravanelli sono utili per la pelle. L’acqua nei ravanelli aiuta a sua volta a mantenere i sani livelli di umidità della pelle. Il ravanello schiacciato è un buon detergente e si può usare come un impacco efficace. Grazie alle loro proprietà disinfettanti, i ravanelli aiutano anche a trattare malattie della pelle come pelle secca, eruzioni cutanee e spaccature.

Febbre: I ravanelli abbassano la temperatura corporea e alleviano l’infiammazione da febbre. Un buon metodo di assunzione è bere succo di ravanello mescolato con sale nero e, poiché agiscono come buoni disinfettanti, i ravanelli aiutano anche a combattere le infezioni che possono causare la febbre.

Disturbi Renali: Essendo diuretici, detergenti e disinfettanti, i ravanelli aiutano nel trattamento di molti disturbi renali. Le loro proprietà diuretiche aiutano ad eliminare le tossine accumulate nei reni e diminuiscono l’accumulo di tossine nel sangue, abbassando in tal modo la loro concentrazione nei reni. Le loro proprietà disinfettanti proteggono anche i reni da eventuali infezioni.

Morsi D’insetti: I ravanelli hanno proprietà anti-pruriginose e possono essere usati come un trattamento efficace per le punture di insetti e punture di api. Il succo di ravanello riduce anche il dolore e il gonfiore, e lenisce la zona interessata.

Disidratazione: I ravanelli sono per lo più composti di acqua e sono un ottimo modo per mantenere il corpo idratato, un vantaggio per molti aspetti della salute. Uno dei benefici più importanti del rimanere idratati è l’impatto dell’acqua sul sistema digestivo. Rimanere idratati allevia la stitichezza, migliora l’efficienza della digestione e garantisce il corretto assorbimento dei nutrienti dal cibo che mangiamo.

Disturbi Respiratori E Mal Di Gola: I ravanelli sono fortemente speziati di natura e sono anche piuttosto pungenti, caratteristiche molto utili per la prevenzione delle malattie e per eliminare l’eccesso di muco in gola. Inoltre i ravanelli sono noti per lenire il mal di gola e alleviare la congestione liberando le cavità nasali.

Vitamina C E Salute Del Sistema Immunitario: Ci sono innumerevoli ragioni per le quali i ravanelli sono una buona aggiunta alla vostra dieta e il miglioramento del sistema immunitario è una delle più importanti. Mezza tazza di ravanelli al giorno nell’insalata o semplicemente come spuntino apporta quasi il 15% del fabbisogno giornaliero di vitamina C. Massimizzare quotidianamente la dose giornaliera di Vitamina C può ringiovanire il sistema immunitario, rimpiazzando molti degli antiossidanti e dei globuli bianchi che sono così importanti nella lotta contro ogni malattia, dal comune raffreddore al cancro!

La vitamina C non solo rafforza il sistema immunitario, ma è anche considerata un super vitamina grazie a tutti gli altri effetti di grande impatto che ha sul corpo. Aiuta a regolare il metabolismo, che trasforma il grasso in energia utilizzabile, ed è un fattore principale nella formazione di collagene, che è una proteina essenziale che rafforza le pareti dei vasi sanguigni e riduce le probabilità di arteriosclerosi e varie altre malattie cardiache.

Fegato E Cistifellea: I ravanelli sono particolarmente utili per le funzioni del fegato e della cistifellea. Essi regolano la produzione e il flusso di bile e bilirubina, acidi ed enzimi. Inoltre rimuovono la bilirubina in eccesso dal sangue e contengono enzimi come mirosinasi, diastasi, amilasi ed esterasi. Il consumo regolare di ravanelli protegge il fegato e la cistifellea da infezioni e ulcere.

Altri Vantaggi: Oltre ai benefici di cui sopra, i ravanelli sono un buon aperitivo, rinfrescanti per la bocca e l’alito, lassativi e regolatori del metabolismo. Le persone la cui dieta settimanale è integrata con livelli normali di ravanello beneficiano del miglioramento della circolazione sanguigna e i ravanelli sono un buon trattamento per il mal di testa, acidità, stitichezza, nausea, obesità, mal di gola, pertosse, problemi gastrici, calcoli biliari e dispepsia.

Fate fatica a digerire tutto quello che avete appena letto? Beh, vi suggerisco di mangiare alcune fette di ravanello per far funzionare correttamente lo stomaco e magari farsi venire l’appetito per altro potente cibo carico di nutrienti.

Riferimento
  1. http://link.springer.com/chapter/10.1007/978-3-642-73715-2_205
  2. http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0969804397002960
  3. http://www.actahort.org/books/841/841_21.htm
  4. http://ijpba.info/ijpba/index.php/ijpba/article/view/84
  5. http://agris.fao.org/agris-search/search.do?recordID=KR2009001541
  6. http://link.springer.com/article/10.1007/BF02723925
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16467502
  8. https://www.inter-disciplinary.net/probing-the-boundaries/wp-content/uploads/2012/08/canginchronpaper.pdf
  9. http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S037887410700606X
  10. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1046/j.1365-2621.2002.00552.x/abstract?deniedAccessCustomisedMessage=&userIsAuthenticated=false

What do you think?

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Download our App