I Benefici Per La Salute Dell’olio Essenziale Di Salvia

I benefici per la salute dell’olio essenziale di salvia possono essere attribuiti alle sue proprietà di antimicotico, antimicrobico, antiossidante, antisettico, antinfiammatorio, antispasmodico, antibatterico, colagogo e coleretico, cicatrizzante, depurativo, digestivo, disinfettante, emmenagogo, espettorante, febbrifugo, lassativo e stimolante.

La Salvia, o Salvia Officinalis, come è nota nel sistema di nomenclatura botanica, è un nome ben conosciuto e spesso presente nel mondo della cosmesi, in particolare nel campo della cura della pelle. Innumerevoli prodotti per trattamenti di bellezza dichiarano di contenere olio di salvia, che in realtà è olio essenziale di salvia.

Questo olio essenziale viene estratto per distillazione a vapore delle foglie di salvia ed è costituito principalmente da Esculetina, Alpha Humulene, Alpha Thujene, Alpha Tuione, Alpha Terpineolo, Alpha Terpenines, Alpha Pinene, Alpha Maaliene, Aromadendrene, Beta Pinene, Beta Copaene, Beta Tuione, Borneolo, Canfora, Cineolo, Cariofillene Ossido, Canfene, Delta Cadinenes, Linalolo, Limonene, Myrcene, Ocimenes, Octenol, Paracymene, Para Cymenol, Salviol, Terpinenol, Thujanol e Terpinolene.

Benefici Per La Salute Di Olio Essenziale Di Salvia

Questo olio ha diversi usi medicinali non cosmetici, che sono elencati di seguito.

Antifungino: La presenza di canfora e canfene in questo olio essenziale conferisce proprietà antimicotiche. Questo olio è in grado di inibire le infezioni fungine sia internamente che esternamente, e dà sollievo da infezioni fungine come la dissenteria, malattie della pelle, piede d’atleta, o dermatiti. Questa proprietà è uno dei motivi del suo utilizzo in prodotti per la cura della pelle.

Antimicrobico: I componenti dell’olio essenziale di salvia che offrono protezione contro le infezioni fungine forniscono anche protezione contro le infezioni microbiche. Pertanto è possibile proteggere le piccole ferite o tagli dallo sviluppo di infezioni irritanti o potenzialmente pericolose.

Antibatterico: Questo olio è allo stesso modo utile per contrastare le infezioni batteriche, poiché uccide i batteri ed inibisce la loro crescita nel corpo. Questa proprietà può essere utilizzata anche per curare malattie come le infezioni batteriche localizzate in: orecchie, naso, gola, occhi, genitali, uretra, colon, intestino, così come sulla pelle e nelle ferite.sageessentialoil2

Antiossidante: Questo è forse l’aspetto più importante di questo olio essenziale e il motivo del suo ampio uso in prodotti anti-invecchiamento e per il trattamento della pelle. Gli antiossidanti, come suggerisce il nome, agiscono contro gli ossidanti o radicali liberi nel corpo, che sono la causa principale dell’invecchiamento. Questi antiossidanti rallentano l’invecchiamento e prevengono i suoi sintomi come le rughe, il rilassamento cutaneo e muscolare, la riduzione della capacità di visione e dell’udito, il malfunzionamento del cervello, la perdita di memoria, la degenerazione dei tessuti, la degenerazione maculare e disturbi nervosi.

Antisettico: Dal momento che ha proprietà antimicrobiche, antibatteriche e antimicotiche, è utile come antisettico per le ferite, incisioni chirurgiche, lesioni post natali, ulcere, e piaghe.

Antinfiammatorio: Riduce le infiammazioni sulla pelle, le infiammazioni dovute a febbre e l’ingresso di materiale tossico nel flusso sanguigno. Riduce inoltre gli effetti dell’eccesso di sostanze intossicanti e narcotiche, dell’ingestione eccessiva di cibo salato o piccante, dell’influenza dei venti molto caldi, ecc. Aiuta anche a curare le infiammazioni dello stomaco, dell’intestino e dei tratti escretori.

Antispasmodico: Questa proprietà dell’olio essenziale di salvia è utile nel trattamento di tutti i problemi che derivano da spasmi, compreso il dolore allo stomaco, al torace e all’intestino, così come tosse, convulsioni e crampi.

Colagogo & Coleretico: Entrambe queste proprietà significano la stessa cosa, e cioè che è una sostanza che promuove lo scarico della bile. Ciò aiuta la digestione, calma lo stomaco e migliora la funzionalità dell’intero sistema digestivo contro infiammazioni causate da un eccesso di acido. Neutralizza gli acidi nello stomaco e nel flusso sanguigno, fornendo così sollievo da acidità e acidosi, che a sua volta ci protegge da ulcere peptiche causate da acidità, e anche da foruncoli, eruzioni e malattie della pelle che si verificano quando i livelli di acidità nel sangue aumentano.

Cicatrizzante: Questa è un’altra proprietà che gli ha fatto guadagnare un importante ruolo nel mondo della cosmesi come ingrediente chiave di creme anti-cicatrici e antimacchia. Questa proprietà aiuta ad eliminare le cicatrici, segni nel grasso, segni addominali post-parto e macchie lasciate da bolle, vaiolo, e piaghe. Aiuta inoltre la rapida guarigione delle ferite e incisioni.

Depurativo: L’olio essenziale di salvia accelera l’eliminazione delle tossine dal sangue attraverso l’escrezione o attraverso la sudorazione e purifica così il sangue, agendo come depurativo.

Digestivo: Esso agisce come medicinale digestivo in caso di indigestione, facilitando la decomposizione del cibo promuovendo la secrezione della bile e dei succhi gastrici, e inibendo la crescita microbica nel sistema digestivo, che interferisce con il processo digestivo stesso.

Disinfettante: Le proprietà antibatteriche, antimicotiche, antifungine e antisettiche dell’olio essenziale di salvia ne fanno un disinfettante efficace, che fornisce una solida protezione da infezioni sia interne che esterne.

Emmenagogo: Questo olio essenziale regolarizza cicli mestruali e aiuta ad alleviare mestruazioni ostruite. Questo olio attiva alcuni ormoni, come gli estrogeni, che aiutano ad avere mestruazioni regolari e danno sollievo da problemi come mal di testa, nausea, debolezza, stanchezza, depressione, sbalzi d’umore e altri sintomi associati alle mestruazioni.

Espettorante: Può dare sollievo da tosse, raffreddore e infezioni nel petto e nel tratto respiratorio. Fornisce anche sollievo dalla congestione che deriva dal comune raffreddore.

Febbrifugo: L’olio essenziale di salvia riduce le febbri combattendo le infezioni e riducendo l’infiammazione derivante dalla febbre.

Lassativo: facilita l’escrezione ed elimina la stitichezza, promuovendo lo scarico di certi fluidi, oltre a stimolare l’intestino.

Stimolante: Se tutte le proprietà di questo olio essenziale dovessero essere descritte con un singolo termine, “stimolante” sarebbe quello appropriato. La maggior parte delle proprietà che lo caratterizzano sono diverse espressioni di questa proprietà. Stimola il cervello, il sistema nervoso, il fegato, la milza e i sistemi circolatorio ed escretore, attivandoli ed ottimizzandoli.

Altri vantaggi: L’olio essenziale di salvia aiuta a gestire dermatiti, herpes, psoriasi, sinusite, asma e bronchite, accumulo di catarro, paralisi cerebrale, depressione, sciatica e lombalgia. Induce stabilità mentale e prontezza di riflessi.

Qualche parola di cautela: Essendo uno stimolante nervoso, le persone che soffrono di epilessia, isteria, o che ne hanno sofferto in passato, dovrebbero evitare di utilizzarlo. Inoltre, dal momento che contiene canfora e canfene, che sono composti tossici, dovrebbe essere evitato durante la gravidanza.

Miscele: L’olio essenziale di Salvia si mischia bene con gli oli essenziali di salvia sclarea, geranio, zenzero, lavanda, arancio, vetiver, neroli, rosmarino e pianta del tè.

Riferimento
  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4003706/

What do you think?

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Download our App